Caño Sardiña

Colombia – Inirida, 2 Dicembre 2009

ImageHeiko Bleher ha esplorato per la prima volta, con il pescatore nativo Pedro da Inirida e il signor Ernesto, una piccola insenatura molto remota chiamata Caño Sardina, è affuente destro del Caño Bocon superiore, che è un affluente del Rio Inirida in Colombia. In questa piccola insenatura Caño è stato molto difficile entrare con una piccola canoa, ma aveva un’incredibile varietà di pesci tra cui alcune nuove specie. Qui si possono vedere e sentire alcune delle circa 50 specie diverse che ha trovato e un bel video da Natasha di questo habitat subacqueo e dei suoi pesci tra cui il Tetra Cardinale.

 

Heiko ha esplorato il Caño Sardina il 2 dicembre scorso durante una delle sue spedizioni in Amazzonia, è un piccolo affluente del Caño Bocon nel bacino del Río Inirida in Colombia. Questo Caño con le sue acque color tè-marrone ospita una grande varietà di pesci, è quasi incredibile vedere la quantità di specie diverse convivono in piccolo specchio d’acqua e ognuno ha la sua nicchia. Heiko è riuscito a trovare quasi 50 specie diverse e Natasha ha fatto un video sott’acqua. Sotto, alcune foto di questo biotopo stupefacente e il film.

Image

 

Image

L ‘”entrata” e il piccolo Caño Sardina …

 
Image

 
Image

 
Image

 
Image

Questo luogo è come sembra, mai visitato dall’uomo prima e Heiko è andato sotto le radici sporgenti degli alberi giganti e ha trovato molte specie interessanti. Vedi sotto:

Image

Un maschio reale di Poecilocharax weitzmani, mai catturato o fotografato vivo prima, quello degli hobby e quello descritto nella letteratura scientifica sono una specie diversa, da quella descritta da Géry (vedi anche il volume Bleher’s Discus  1, pagina 485).

Image

Un maschio di Crenuchus spilurus – una variente bellissima.

Image

Sotto le radici, profondamente nascosti nel buio, le specie piccole Elachocharax, probabilmente nuove per la scienza e  E. pulcher, interessanti nonché bellissimi per i Nano acquari.

Image

Due diverse specie di Carnegiella vicino alla superficie: C. strigata (a destra) e C. marthae (a sinistra).

 
Image

Questo Iguanodectes sembrava un I. geisleri, ma ha una diversa morfologia.

Image

 
Image

Quello più in alto è  in qualche modo simile all’Hemigrammus coeruleus dell’ Amazzonia e questo sopra è simile all’Hemigrammus bellottii. Entrambi sono molto belli per qualsiasi comunità in acquario.

Image

 
Image

 

Image

In alto, un Nannostomus trifasciatus con un incredibile colore rosso, al centro forse una nuova specie Nannostomus, ben diverso da N. eques. E qui sopra una bella e non ancora identificata specie di Copella.

Image

 
Image

E poi  un gruppo di grandi Tetra Cardinale, Paracheirodon axelrodi, nella rete. (Vedi sotto il video sott’acqua di questo habitat filmato da Natasha mentre Heiko stava raccogliendo.)

 
Image

 
Image

C’erano vari ciclidi in questo piccolo biotopo. Uno  era questo Crenicichla nano (in alto) e due specie di Apistogramma che ci ricorda un A. iniridae. (in centro e qui sopra).

Image

 
Image

 
Image

 
Image

 
Image

 
Image

Heiko trovato sette specie differenti di pesci coltello sotto le radici nel buio durante una giornata, qui sono mostrati solo 4 di loro e poi anche pesci gatto, ecco anche una piccola specie di Farlowella e un gamberetto molto bello.

 
Image

 
Image

Il Caño Sardina è un torrente molto stretto ed è difficile entrarci, solo in un punto di questo torrente siamo stati in grado di entrare con la barca grande. Purtroppo durante l’uscita il tetto della Mariposa è stato danneggiato e la croce è crollata… Ma ci siamo divertiti molto oltre ad aver raccolto 50 specie in un paio d’ore, non è male?…  Qui sotto un video di Natasha di questo habitatvideo qui sotto di Natasha, di questo habitat e anche alcune sequenze subacquee del biotopo del Tetra cardinale.

 

This post is also available in: Inglese Tedesco Francese Spagnolo portoghese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.