MILANO, NATALE 2008

Milano, 25 Dicembre 2008

 

Image

Buon Natale e Felice 2009
Frohe Weihnachten
Merry Christmas
Joyeux Noël
Feliz Natal
Feliz Navidad

 

Milano, 25 Dicembre 2008

 

Image

Per la prima volta in più di un decennio la facciata del Duomo è scoperta – un raro e unico monumento in tutto il suo il suo splendore, in marmo, con la Madonnina dorata sulla parte superiore – il simbolo di Milano. Il simbolo del Natale a Milano è l’albero di Natale decorato con un milione di lampade. A destra l’ingresso alla Galleria

 

Image

 

Image

La Galleria Vittorio Emanuele II è stata allestita con una fantastica illuminazione blu con lo stemma di Milano al centro

Image

Natascia e Leonardo da Vinci (a sinistra), a Milano, dopo la riuscita dell’Ecopass per i veicoli (che ha ridotto gli incidenti nella città del 20% nel primo anno), per Natale ha introdotto il noleggio gratuito di biciclette nel centro della città. L’annuncio dice: "Parcheggiala sul marcipiede e nessuno di romperà di tergicristalli"
 

Image

 

Image

Per il Natale 2008 la città ha decorato, anche il Castello Sforzesco, il più famoso e molto amato monumento di Milano, costruito nel 14° secolo, con milioni di luci che si accendono e spengono con il suono delle musiche natalizie

Image

Camminando a piedi lungo la via per il Castello Sforzesco, si possono vedere le foto scattate dal satellite che mostrano alcune incredibili immagini dell’Universo, come:

Image

 

Image

…la deforestazione senza fine della foresta pluviale, l’Amazzonia…

Image

…fotografia di una valle su Marte che mostra che su questo pianeta c’era acqua (o ancora?)…

 

Image

Foto satellitari della Terra di notte – si può vedere dove c’è la più alta concentrazione di persone come in India, Europa, Stati Uniti d’America, ecc. E sotto alcune immagini di Natale passeggiando attraverso la più famosa via dello shopping: via Monte Napoleone

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

Con amore (le scarpe) da Milano al Mondo. Buon Natale e Felice Anno Nuovo

 

This post is also available in: Inglese Tedesco Francese Spagnolo portoghese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.